Le Terrazze di Pescosolido

BioSì

L’intraprendente iniziativa di sei aziende agricole biologiche di Pescosolido (FR) - “Baldesarra Francesco”, “Ernesto Anselmo Cioffi”, “Guida Vanessa”, “Marchione Manuele”, “Podere Tuzi” di Paolo Tuzi” e “Sarra Annarita” -, ha dato vita alla Società Cooperativa Agricola “Le Terrazze di Pescosolido”.

La decisione più importante è stata quella di mettere in comune idee, passione e risorse, per valorizzare i prodotti agricoli locali, a cominciare dall’olio extravergine d'oliva.

La storia è andata così, e a raccontarla è il Presidente della cooperativa, Matteo Tuzi:

“A ottobre del 2018 sono stato invitato da mio suocero ad andare a raccogliere le olive in un uliveto di sua proprietà. Abbiamo trascorso con le nostre famiglie una piacevole giornata tanto che sulla strada del ritorno ho cominciato a interessarmi agli uliveti e a farmi diverse domande a cui sentivo di dover trovare una risposta.

In poco tempo mi resi conto che era nato in me un nuovo interesse, trasformatosi con il passare dei giorni in passione.

Un sabato sono tornato a casa e ho detto a mio padre: “Papà, ho comprato un uliveto!”. Quindici giorni dopo sono venuto a sapere di un secondo uliveto in vendita accanto al mio e sono andato subito a vederlo. Conclusione? Ho acquistato anche quello!

La necessità di una formazione specifica mi portò a frequentare qualche corso inerente l’olio e le olive. Durante una di queste lezioni il mio sguardo si era soffermato sulla cartina del Lazio in cui erano ben visibili le cinque province: mentre in quattro di queste erano individuate delle aree produttive il cui olio aveva già ricevuto delle certificazioni importanti,  nella provincia di Frosinone non vi era alcun cenno. Venni quindi a conoscenza che mentre nelle altre province le diverse realtà imprenditoriali si erano organizzate costituendo dei consorzi, in Ciociaria vigeva una situazione di singole aziende agricole.

A questo punto, la passione, diventata ossessione, mi convinceva che quello che non c’era si sarebbe potuto creare. Come? Iniziando nel mettere insieme dei produttori locali di un singolo comune che avendo la stessa visione e passione avrebbero potuto abbattere quel muro virtuale di vecchie emozioni - quali l’invidia e l’indifferenza – contribuendo così a creare quella coscienza culturale olearia locale che ci avrebbe permesso di far affermare le qualità del nostro olio extravergine biologico.

Nel 2019, è stata quindi indetta una riunione nella sala consiliare del comune di Pescosolido a cui sono stati invitati tutti coloro che avevano qualche interesse in merito.

Nel gennaio 2020 si è costituita una squadra composta da Francesco Baldesarra, Anselmo Cioffi, Paolo Guida, Luigi Lucci, Manuele Marchione, Matteo e Paolo Tuzi, che hanno dato luce alla  Cooperativa Agricola “Le Terrazze di Pescosolido” con sede nell’omonimo comune.

Produttore:

Società Cooperativa Agricola Le Terrazze di Pescosolido

Struttura Produttiva:

La Cooperativa è costituita da 6 aziende agricole, distribuite su tutto il territorio del comune di Pescosolido, 2 nel versante del Lacerno, 2 nella frazione di Forcella, 1 in località Vinisco, e 1 in località Valpara. Insieme costituiscono un'azienda di medie dimensioni, con 13,6 ettari di olivo, 3 ettari di vite, 3,5 ettari di seminativo, 41 ettari di pascolo e 8 ettari di bosco, interamente coltivate in biologico e in parte in biodinamica.

Certificazioni:

ICEA

Prodotti principali:

Olio extravergine d'oliva.