Il Bioforno del Borgo

BioSì

Acqua, farina biologica, sale e lievito madre: il pane. 

Da questi semplici ingredienti nasce l’idea di Il Bioforno del Borgo.

Un piccolo laboratorio che propone pane biologico da farine biologiche macinate a pietra, di grani moderni e antichi, a un costo accessibile a tutti. 

Michele Santamaria ha iniziato l'attività de Il Bioforno del Borgo nel 2015 a Ponzano Romano, tanti tipi di pane antichi e moderni – oltre 30 ricette diverse - lievitati con pasta madre semiliquida rigenerata di giorno in giorno con farina di grano tenero tipo 1, senza l'uso di farine di forza o raffinate. Pani gustosi che si mantengono a lungo evitando sprechi e non sovraccaricano di lavoro lo stomaco perché hanno poco glutine e una lunga maturazione.

L’impasto infatti, si prende il tempo necessario per maturare e poi lievitare, da un minimo di 6 ore a un massimo di circa 15 ore e alcuni anche un giorno. Per la lievitazione Il BioForno utilizza solo lievito madre biologico, con tutto questo processo a garantire la durata del pane che, se conservato in luogo asciutto e alla giusta temperatura, può durare fino a 7 giorni. 

Il pane ha un aspetto compatto perché non vi è aggiunta di additivi e miglioratori, ed è grazie alla sola forza della lievitazione che si ottiene una ottima digeribilità, gusto e odore

Le farine provengono dal Molino Silvestri di Torgiano, Antico Molino Rosso, Molini del Ponte, e i filoni sono fatti a mano uno a uno.

Dal pane bianco al pane integrale, ognuno può trovare il suo gusto: la ricchezza delle farine, più o meno raffinate, consente a ogni famiglia di avere a tavola tanti tipi di pane per gustare e nutrirsi di sapori e profumi veri. 

Produttore:

Il Bioforno del Borgo

Struttura Produttiva:

Laboratorio di produzione a Ponzano Romano.

Filiera Produttiva:

Acquisto delle farine biologiche, lavorazione e produzione presso il laboratorio, vendita.

Certificazioni:

ICEA

Prodotti principali:

Pane, pizza, biscotti