Zuppa di Batata, Sedano Rapa e Orzo

- Categoria : Ricette

La zuppa è un piatto unico tipicamente invernale, ottimo per riscaldarsi nelle fredde giornate della stagione più lunga dell’anno. 

A differenza della minestra, con cui spesso viene confusa, non prevede l’aggiunta di pasta o riso. L’eccezione è fatta per i crostini di pane spesso utilizzati per servirla.

La zuppa ha un aspetto denso e consistente, viene utilizzata poca parte liquida, assorbita poi dall’eventuale pane e crostini aggiunti.

Ingredienti:

1 scalogno bio 

1 sedano rapa piccolo o mezzo grande bio 

batata rossa bio 

100 gr di orzo perlato bio 

800 g di brodo vegetale di dado fatto in casa (cipolla, sedano, carote)

Pane di semola di grano duro Senatore Cappelli con fiocchi d’avena 

Olio EVO bio q.b. (link prodotto)

Sale q.b.

Preparazione: 

Lavate e pelate sia il sedano rapa che le batate.

Tagliate entrambi a pezzi piccoli.

In una pentola, con un filo d’olio EVO, stufate lo scalogno affettato. 

Aggiungete il sedano rapa e le batate facendo insaporire il tutto per qualche minuto.

Unite il brodo vegetale e mettete a cottura, a fuoco medio basso per circa 30 minuti. 

A parte fate cuocere per assorbimento l’orzo perlato: 100 gr di orzo sciacquato unito a 200 gr di acqua sul fuoco per circa 30 minuti.

Passate al mixer la zuppa e poi unitela all’orzo cotto. 

Controllate la sapidità e dunque aggiustate di sale se necessario.

Servite la zuppa calda con crostini di pane di duro Cappelli con fiocchi d’avena che nel frattempo avrete tagliato a cubetti e fatto tostare. 

Condividi

Aggiungi un commento